Specifiche confermate anche da AnTuTu e nuovo design per le antenne dell’OPPO R9S

0
15 ottobre 2016 at 15:27  •  Posted in Hot, News by  •  0 Comments

Siamo sempre più vicini alla conferenza stampa indetta da OPPO in cui sarranno presentazione i suoi due nuovi smartphone, l’R9S e l’R9S Plus, che ricordiamo essere stata fissata per mercoledì 19 Ottobre alle ore 19:30 (13:30 ora locale). In questi giorni sono stati rivelati molti dettagli su entrambi gli smartphone, anche se la maggior parte riguardano soltanto l’R9S, tra cui è stato confermato il sensore fotografico insieme alla nuova tecnologia di messa a fuoco ed alcune delle specifiche tecniche di cui sarà dotato lo stesso.

Quest’ultimo punto è stato riconfermato anche da un altro sito di benchmark molto famoso, ossia AnTuTu, tramite cui sono state avvalorate nuovamente le specifiche tecniche già trapelate in precedenza. Di conseguenza, l’OPPO R9S sarà dotato di un display da 5,5″ pollici con risoluzione full-HD (1920 x 1080 pixel), una CPU Qualcomm Snapdragon 625 (GPU Adreno 506), 4 GB di memoria RAM, 64 GB di memoria interna, entrambe le fotocamere da 16 MP con apertura focale f/1.7 (entrambe con il nuovo sensore Sony IMX398) ed utilizzerà come base operativa Android 6.0.1 Marshmallow con interfaccia utente ColorOS.

r9s-antutu

Inoltre, durante la scorsa giornata è comparso sul sito ufficiale OPPO un countdown che preannuncia l’arrivo della presentazione dei due nuovi smartphone con al di sotto una timeline di foto raffiguranti le caratteristiche fondamentali di quest’ultimi (per adesso, sono riportate solo quelle dell’OPPO R9S). Nello specifico, tra queste spunta un particolare che fino ad adesso non conoscevamo, ossia la presenza di un nuovo design delle antenne nella parte posteriore dell’R9S.

147641109997675

147641104975635

Infatti, come è possibile vedere, le due classiche bande in policarbonato bianco sono state sostituite in favore di tre “micro tagli” (così li definisce OPPO) nella scocca metallica sia nella parte superiore che inferiore. Ciò non tanto per una migliore ricezione da parte di quest’ultime (resta invariata), quanto piuttosto per eliminare quelle due bande antiestetiche e dare un tocco di originalità al design dello smartphone stesso.

via via fonte

Leave a Reply